Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

AQ della didattica

L'assicurazione della qualità della didattica

L’assicurazione della qualità (AQ) della didattica è un sistema strutturato di rilevazioni che, attraverso la definizione di obiettivi e azioni concrete e di verifica, consente ai vari dipartimenti in cui si articola l'Ateneo di migliorare l'offerta formativa relativa ai corsi di cui sono referenti (principali o amministrativi).

Il sistema di AQ della didattica ha come obiettivi principali quelli di garantire che la qualità della didattica che viene organizzata dai dipartimenti sia ben documentata, verificabile e valutabile, rendendo più semplice l'accesso alle informazioni a studenti ed esponenti del mondo del lavoro e favorendo un processo di miglioramento continuo dei corsi di studio.

Nella sezione "Didattica" di questo sito è possibile consultare l’elenco dei corsi di laurea triennali e dei corsi di laurea magistrali per cui il Dipartimento di Studi Letterari, Filologici e Linguistici è referente principale, associato e responsabile amministrativo.

Strumenti di rilevazione

Le schede uniche annuali (SUA) rappresentano uno strumento gestionale funzionale alla progettazione, realizzazione e autovalutazione dei corsi di studio di cui il Dipartimento è referente. La versione aggiornata delle SUA del corso di laurea triennale in Lettere (L-10) e dei corsi di laurea magistrale in Lettere Moderne (LM-14) e Filologia, letterature e storia dell’antichità (LM-15) sono disponibili sul sito di Universitaly.

Referenti AQ dei corsi di studio

Dal dicembre 2017, per implementare le procedure di AQ in conformità alle direttive del Presidio di Qualità di Ateneo, ciascuno dei corsi di laurea è stato dotato di un referente AQ dedicato: per la laurea triennale in Lettere (L-10), il prof. Mario Piotti; per la laurea magistrale in Lettere moderne (LM-14), il prof. Guglielmo Barucci; per la laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichità (LM-15), il prof. Massimo Gioseffi.

Il referente AQ ha il compito di sovrintendere in qualità di istanza terza ai processi relativi all’AQ; il primo interlocutore degli studenti è invece la Commissione paritetica, il cui funzionamento e la cui costituzione sono spiegati nella pagina dedicata.