Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina
Progetti finanziati

Egyptian-Italian Mission At West Aswan (EIMAWA)

Nel 2017 il Ministero delle Antichità Egiziano ha proposto alla prof.ssa Patrizia Piacentini dell'Università degli Studi di Milano di effettuare una missione di scavo e salvaguardia nell'area del Mausoleo dell'Aga Khan ad Aswan, minacciata da scavi clandestini. Si è pertanto creata una missione congiunta italo-egiziana che ha già mappato, geo-localizzato e numerato oltre 300 tombe, scavandone alcune durante le campagne dal 2019 all’inizio del 2023, pervenendo a risultati importanti. È stato indagato anche uno dei numerosi terrazzamenti che costituiscono la parte nord-ovest della concessione, dove si è iniziato lo scavo di una tomba rupestre denominata AGH033.
Nel 2020 sono iniziate le operazioni atte a incrementare l’agibilità dell’area, con acqua ed elettricità fatta arrivare sul sito e conseguente parziale illuminazione. Si è proceduto, inoltre, alla messa in sicurezza e alla chiusura con porte in ferro di alcune tombe per la loro salvaguardia. Un masterplan per il site management è in corso di realizzazione.

  • Responsabili: Patrizia Piacentini
  • Organizzatore principale: Dipartimento di Studi Letterari, Filologici e Linguistici
  • Ente finanziatore: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO
  • Tipologia: SCAVI - Scavi archeologici
  • Partner Unico: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO
  • Anno di inizio: 2023
  • Durata in mesi: 12 mesi
  • Stato: Aperto