Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Ottava rima

Il progetto scientifico

Logo di Ottava rima

Obiettivo iniziale del gruppo Ottava rima è stata la conduzione di progetti di ricerca sul genere della narrazione poetica in ottave.

Il gruppo ha poi creato, nel 2020, la rivista semestrale open access “AOQU. Achilles Orlando Quixote Ulysses”, dedicata all’epica come genere e modalità, ospitata sulla piattaforma OJS delle riviste digitali di Ateneo.

Nel 2018 Ottava rima ha organizzato il convegno “D’otto in otto versi”. Il poema in ottave come ricettore di generi (Milano, 15-16 ottobre 2018), che ha dato esito a un volume miscellaneo pubblicato nel 2019 presso l’editore Cesati (D'otto in otto versi - Franco Cesati Editore).

Il gruppo ha partecipato attivamente ai congressi dell’Adi–Associazione degli Italianisti, presentando tre panel:

  • «I simolacri di vicine imprese»: scienza militare e poema epico-cavalleresco nel Rinascimento (Università di Pisa 2019);
  • Parlare al nemico/parlare del nemico: discorso e oratoria nella tradizione epico-cavalleresca (Università di Foggia, 2022);
  • Tracce umane nel paesaggio cavalleresco: lo spazio antropico nel poema in ottave dalle origini al Seicento (Università di Napoli “Federico II”, 2023).

Nel luglio 2023 ha presentato due panel congiunti su Memoria e rielaborazione dell’epica antica nella cultura settecentesca al XVI Congresso Internazionale dell’ISECS (International Society for Eighteenth-Century Studies), Antiquity and the Shaping of the Future in the Age of Enlightenment (Università di Roma “La Sapienza”).

 

I partecipanti